Associazione Culturale Sa Illetta

     Facebook     Google Plus     Youtube     Twitter

a

Giovedì 25 Aprile 2019

Premio Coroneo 2013

IN EVIDENZA: 


Premio "ROBERTO CORONEO" 
per la migliore tesi di Laurea in Storia dell’arte medievale

Prima edizione - Anno 2013

«»
Fattoria Sa Illetta (Sala Sabater)   6 Novembre 2013  ore 17:15

 

Pergamena

 

Premiazione

 Simona Trudu - Chiara Longu - Emanuela Atzeni - Cosimo Damiano Fonseca

Programma EventoGalleria FotograficaArticoli di stampaVideo dell'evento 

La sera del 6 novembre 2013, presso la fattoria di Sa Illetta, all’interno della suggestiva sala Sabater, si è tenuta la cerimonia per l’assegnazione del premio Roberto Coroneo per la miglior tesi di laurea in Storia dell’arte medievale.
L’associazione culturale Sa Illetta ha fortemente voluto l’istituzione del Premio intitolato all’amato Professore per onorarne la figura di studioso e soprattutto per ricordarne le doti di Maestro, di guida per tutti i suoi studenti ai quali ha lasciato la grande eredità dei suoi studi.

 Immagine

 Tra le tesi giunte al vaglio della commissione composta dalla professoressa Rossana Martorelli, docente di archeologia medievale, da Andrea Pala docente di storia dell’arte medievale e da Idimo Corte per l’Assciazione culturale Sa Illetta, sono state premiate Emanuela Atzeni e Chiara Longu rispettivamente al secondo e terzo posto. 

Il primo premio, del valore in denaro di 1.500 euro se l’è aggiudicato Simona Trudu con la tesi dal titolo “l’iconografia del Semurv in epoca medievale (VI-XVI sec.)”.

La cerimonia di premiazione, è stata caratterizzata dalla Lectio Magistralis del Prof. Cosimo Damiano Fonseca, dal titolo: “Quando vivevamo in grotta”: archetipi e processi insediativi nell’area mediterranea, introdotto dalla Professoressa Tatiana Kirova dell’Università Telematica Internazione Uninettuno.

 Prof. Cosimo Damiano Fonseca

Teologo, Accademico dei Lincei e già Rettore dell’Università della Basilicata, Fonseca oltre che storico medievista è anche storico della Chiesa, maestro di rare capacità intellettuali e morali, punto di riferimento costante di tanti studiosi, egli ha fatto del suo magistero un servizio alla comunità degli studiosi italiani, esercitato anche nei luoghi dove la cultura si fa istituzione.

Sono inoltre intervenuti Rossana Martorelli in qualità di presidente della commissione esaminatrice e Andrea Pala, docente di storia dell’arte medievale dell’Università di Cagliari nonché allievo di Roberto Coroneo che ha commosso la platea tracciando un ricordo del Professore.

Roberto Coroneo

L’evento ha ricevuto il patrocinio della Presidenza della Regione Sardegna, Provincia di Cagliari, Comune di Cagliari, Università Telematica Internazione Uninettuno, Università degli studi di Sassari, Fondazione Banco di Sardegna ed è stato sostenuto dal Dipartimento di Storia, Beni Culturali e territorio dell'Università di Cagliari.

Link esterni:

Articolo su www.vivereacagliari.com 

Articolo su www.cagliariturismo.it

Scroll to top